Elezioni

ELEZIONI REGIONALI __ INVITO AL VOTO

 

MESSAGGIO / APPELLO DELLA REDAZIONE : ANDIAMO TUTTI AI SEGGI AD ESPRIMERE LA NOSTRA SCELTA. -  CHI NON SI RECA ALLE URNE FA UN PIACERE  AI PARTITI ED AI CANDIDATI CHE NON SCEGLIEREBBE SE ANDASSE REGOLAMENTE A VOTARE - COSI' FACENDO CHI NON VOTA PERDE DUE VOLTE.

 

Leggi tutto...

TERZA PARTE - ELEZIONI REGIONALI IN ABRUZZO – INTEGRAZIONE

 

A completamento dei precedente intervento sulle elezioni per il rinnovo della presidenza e del Consiglio regionale  d' Abruzzo, pubblichiamo un' integrazione come terza parte. Due i motivi. - 1) Prima di ieri non eravamo riusciti a prendere visione del programma completo e scritto del candidato alla presidenza   GIOVANNI CHIODI ;  di lui, difatti, abbiamo pubblicato alcuni spezzoni presi qua e là da dichiarazioni verbali; 2) venerdì sera, inoltre, abbiamo ascoltato la chiusura della campagna elettorale, da parte di tutti e sei i candidati, trasmessa da Rete8.

 

Leggi tutto...

II^ PARTE - ELEZIONI REGIONALI IN ABRUZZO

 

COSA PROMETTONO I CANDIDATI PRESIDENTI .

 Abbiamo diviso in due parti tutto l' intervento sia per ragioni tecniche di pubblicazione  sia per facilitare la lettura da parte dei "naviganti

Leggi tutto...

I^ PARTE - ELEZIONI REGIONALI IN ABRUZZO

 

LE COSE DETTE E  QUELLE IGNORATE DAI  CANDIDATI  A PRESIDENTE E CONSIGLIERI.

Il giorno QUINDICI di questo mese gli abruzzesi eleggeranno un nuovo Consiglio regionale. I candidati a Governatore sono sei . Trentotto (38)  sono i candidati a consiglieri inseriti nei "listini" . Questi non dovranno cercarsi i voti personali perché seguiranno in automatico  l' elezione del rispettivo presidente. Il loro impegno elettorale sarà solo quello di chiedere voti per la lista del Governatore. Il numero degli eletti di ogni listino dipende però dal numero di voti ottenuto dai Presidenti.: con la maggioranza relativa ( meno del 50%) dei voti validi il Presidente si porta dietro tutto il listino; dal 50 al 60% entrano i primi cinque del listino; più i primi tre nel listino del candidato avversario che segue. Paradossalmente i componenti dei listini avrebbero interesse a che il candidato presidente vincesse con la maggioranza relativa dei voti validi, cioè al disotto del 50%.  Gli aspiranti a consiglieri semplici sono 371, che sommati a quelli dei listini fanno 409 , a cui vanno  aggiunti i Presidenti

Leggi tutto...

ELEZIONI REGIONALI - II PARTE - L' ABRUZZO SI RIALZERA' A COLPI DI SLOGAN ?

 

Pubblichiamo la seconda parte dell' intervento sugli slogan elettorali utilizzati dai candidati alla  Presidenza e al Consiglio regionali .Come si è già potuto leggere nella prima parte, si tratta di espressioni che fanno a pugni con la lingua e con la logica. Sono pochi i candidati che hanno capito il pericolo degli slogan inventati ed assemblati con fantasia Tutti , o quasi , si affidano  alla speranza di  un  "effetto attrazione",  conseguente ad una presunta ingenuità degli  elettori. Niente di più errato. Lo diciamo anche per esperienza personale. La gente , ormai, ha capito  il trucco ed i manifesti neanche li legge..

 

Sicuramente gli elettori sono attratti più dall' immagine del candidato , dalla sua conoscenza e dal partito che rappresenta, e quindi dagli interessi personali che pensa di poter soddisfare in cambio del voto, (aspirazione umana anche condivisibile) ,  piuttosto che dalle astratte parole messe in fila senza un legame  logico. . Lo scritto se viene letto è solo per curiosità ma non avrà mai la forza di convincere. Anche perché, come gli elettori avranno già notato, la quasi totalità delle espressioni banali  scritte sui manifesti denunciano la mancanza di coordinamento con ciò che vanno dicendo, invece,  i candidati a Governatore. Ognuno corre per fatti  propri, legittimo, per carità. Così, però,  è  facile pensare che la corsa alla poltroncina regionale sia finalizzata non tanto ad una gestione regionale onesta e disinteressata , quanto, invece, a raggiungere obiettivi personali , anche questi legittimi, ma probabilmente lontani da quella gestione di tipo familiare ipotizzata da Chiodi col motto "casa Abruzzo" .

Leggi tutto...