A CHIETI ARRIVANO ( IN RITARDO) LE FATTURE DI ACQUA E RIFIUTI

Diversi lettori hanno cercato su "interventi.com" notizie sul servizio idrico e la TARSU nel Comune di Chieti.. E' noto che la gestione di tali servizi di manutenzione e riscossione è affidata ad una SRL , con il Comune socio unico, chiamata TEATESERVIZI. Dall' inizio di quest' anno la SRL sta attraversando un periodo di crisi organizzativa e funzionale .

Qualcuno dice che il Sindaco Di Primio vorrebbe eliminarla cominciando dalla riduzione del personale addetto.. Che il servizio non sia funzionale , ma soprattutto non rispettoso del diritto dei cittadini a vederci chiaro, è cosa ormai di dominio pubblico. Ci stiamo interessando del problema. Fra non molto ne parleremo con elementi concreti dei quali anche il Sindaco Di Primio dovrebbe farsi carico. Citiamo solo un elemento : la fatturazione di acqua e TARSU viene fatta su moduli volutamente (?) sintetici al punto che gli utenti hanno difficoltà , se non impossibilità, a capire cosa e come sono chiamati a pagare. E non si dica che si tratta di smaltire moduli vecchi in deposito !