Provocazioni

A CHIETI ARRIVANO ( IN RITARDO) LE FATTURE DI ACQUA E RIFIUTI

Diversi lettori hanno cercato su "interventi.com" notizie sul servizio idrico e la TARSU nel Comune di Chieti.. E' noto che la gestione di tali servizi di manutenzione e riscossione è affidata ad una SRL , con il Comune socio unico, chiamata TEATESERVIZI. Dall' inizio di quest' anno la SRL sta attraversando un periodo di crisi organizzativa e funzionale .

Leggi tutto...

PROVOCAZIONI IN PILLOLE GHIACCIATE DI …."NEVE ORIENTALE"

E' arrivata la neve che si era...".fermata a riprendere fiato". Secondo il meteorologo che ieri sera ha spiegato la situazione a Porta a Porta di Bruno Vespa , la perturbazione climatica che ha prodotto la neve si è generata addirittura tra la Mongolia e il Giappone. Quindi il viaggio è stato lungo , una pausa di riposo era necessaria .

Scherziamoci sopra, ma non troppo , perché i disagi, le difficoltà e, purtroppo, anche i danni provocati dalle Alpi alla Sicilia sono stati reali , improvvisi ed imprevedibili per il popolo consumatore. I satelliti, invece, avevano visto tutto . Perché , dunque , è mancata l' informazione preventiva? . Risposta: manca una normativa unica finalizzata a regolamentare la reazione pubblica e privata ai fenomeni naturali incontrollabili.

Leggi tutto...

PROVOCAZIONI ESTEMPORANEE --3—

All' elenco delle Provocazioni -2- vanno aggiunti altri "prendingiro" che non conoscono "pudore sociale" . Ripartiamo da Berlusconi e Tremonti che hanno recitato una sceneggiata che sembra finalizzata a distogliere la gente da riflessioni più serie. Dopo alcuni incontri, mediati da Gianni Letta, fanno pace accettando i reciproci difetti: Berlusconi comprende e ammette che il Ministro non può avere le sue stesse idee, ma quello che conta è la lunga amicizia; Tremonti precisa che il Presidente ha dei soldi un concetto diverso dal suo, senza precisare. Pace fatta. Tremonti può continuare ad applicare le sue idee sulla moneta , mentre Ministri ed altri continuano a far finta di non capire. E il popolo? A questo, per non prenderlo in giro, sarebbe il caso di far conoscere quali sono i due concetti sulla moneta. Quello di Berlusconi è ormai noto in tutto il mondo. L' attuale situazione debitoria non lo preoccupa più di tanto. Anzi, forse gli sta bene così, come a tanti altri, del resto; compreso Confindustria? Si vedrà Quello di Tremonti avrebbe bisogno di verità . Forza Ministro, ci dica come stanno le cose a 360 gradi, cioè, compreso Draghi.

Leggi tutto...

PROVOCAZIONI ESTEMPORANEE --2—

 

CI PRENDONO IN GIRO TUTTI:

- Berlusconi e Tremonti , per primi , perché non dicono la verità sulle condizioni finanziarie e debitorie dello Stato;

- I Ministri e i loro vice, che parlano e sparlano dicendo nulla su tutto; ce n'è uno, però, a cui è sfuggita una verità: il Ministro Maroni esprime meraviglia per il milione di firme raccolte da Di Pietro, sperava, forse, che la raccolta fallisse ? E in tal caso , perché?

 

Leggi tutto...