Qualità della scuola

I LICEI DELLA RIFORMA GELMINI (I^ parte

In data 18 - 12 - 2008 , l' On.le Mariastella Gelmini , titolare del dicastero Pubblica Istruzione , ha presentato al Consiglio dei Ministri la Bozza di Decreto di riforma della scuola secondaria superiore. Vi si leggono  le linee e le idee su cui sarà costruito il nuovo impianto di scuola superiore. Diamo atto al Ministro di mantenere gli impegni assunti con lo schema di Piano programmatico  pubblicato nell' autunno 2008

Leggi tutto...

UNIVERSITA' E FORMAZIONE UMANA E SOCIALE

   

Per gentile concessione riprendiamo  da  
<<<  Nuovo ABRUZZOpress >>> Nazionale

periodico della Editrice teatina " Tabula Fati"  Servizio stampa - Dir. Resp. Marino Solfanelli

l' intervento che il  prof. Alberto Gambini , docente di giurisprudenza  presso l' Università Europea  di Roma , ha pronunciato  al  Forum Internazionale delle Università, presso l'Università Europea di Roma

 




 

Leggi tutto...

LA PAGELLA E' TORNATA COL 5 IN CONDOTTA

 

Con la pagella si fa strada, al ribasso, l' indice di gradimento del valore legale dei  diplomi di scuola superiore e dei titoli universitari

 

    Abbiamo notato che l' argomento del 5 in condotta è quello più cliccato dai visitatori dal mese di gennaio. Evidentemente ciò che abbiamo pubblicato sulla questione riscuote un certo interesse diffuso. Circa 150 lettori non sono tanti ma non sono neanche pochi. Siamo soddisfatti. Lo saremmo ancora di più se fra questi ci fosse l' on.le deputato PdL Fabio Garagnani.

 

Leggi tutto...

VOTI E PAGELLA DEL MINISTRO GELMINI : I RIBELLI DI BOLOGNA 1ฐ intervento

 

ASINI, SVOGLIATI  E BULLI IN ERBA : TUTTI LODEVOLI .  Potremmo anche essere d' accordo a condizione che la provocazione contro il Ministro Gelmini  assegnando il voto numerico massimo (10)  in tutte le materie  elencate nella pagella , sia accompagnato dalla spiegazione didattica e psicologica del suo significato.

Leggi tutto...

LA RIFORMA GELMINI ED IL 5 IN CONDOTTA

 

Un' intera classe dell' Istituto Tecnico A. Volta di Pavia è stata "punita" col 5 in condotta scritto sulla pagella del 1° quadrimestre. La notizia merita di essere citata perché pare che sia l' unico caso  in Italia (almeno finora)  ad interessare una classe al completo. Motivo : aveva organizzato contro un docente uno scherzo ritenuto molto pesante dal Consiglio di classe e quindi meritevole di sanzione disciplinare ai sensi della riforma  Gelmini e del Decreto che riportiamo in calce.

Leggi tutto...