PROVOCAZIONI PETROLIFERE

LA GUERRA (DELLE 7 SORELLE) CONTINUA…

di  Marino Solfanelli

  petrolio arricchisce, se non i popoli, certamente i governanti dei Paesi che lo estraggono. Ma a volte porta sfiga… Prima l’Iraq, ora la Libia, poi… i governanti degli altri Paesi che lo estraggono, secondo me, cominciano a fare gli scongiuri

E’ come quel giuoco da baraccone dei divertimenti, “tre palle un soldo”, con un po’ di fantasia, immaginate una piramide con invece dei barattoli di latta da abbattere con le tre palle di pezza, mettete i barili di petrolio… E al posto delle palle di pezza i missili puntati non gia sui “barattoli” ma sul titolare del baraccone

Come disse Badoglio? “La guerra continua”… Ed è la solita sporca guerra del “sangue contro l’oro”, “oro giallo” o “oro nero” non fa differenza…

Poi si dirà: lo abbiamo fatto per la difesa dei oppressi